simbolo cristianesimo simbolo cristianesimo
Cristianesimo

Religione a carattere universalistico fondata sull'insegnamento di Gesù Cristo trasmesso attraverso la letteratura neo-testamentaria. È tra le maggiori religioni, con circa 2, 2 miliardi di fedeli in tutto il mondo. Le maggiori confessioni del cristianesimo sono:
La Chiesa Cattolica Romana nel Simbolo apostolico, cioÈ il Credo, si professa "una, santa, cattolica e apostolica". È governata dal Papa, in qualità di vescovo di Roma, successore di Pietro, e dai vescovi in comunione con lui. www.vatican.va
Ortodossia. Una comunione di Chiese cristiane autocefale, erede della cristianità dell'Impero Bizantino, che riconosce un primato d'onore al Patriarca Ecumenico di Costantinopoli (Istanbul). In Italia ci sono tre grandi gruppi affiliati a diversi Patriarcati: La sacra Diocesi ortodossa d'Italia, La Diocesi rumena d'Italia, la comunità legata al Patriarcato di Mosca.
Protestantesimo. Il termine comprende le Chiese che dichiarano un rapporto diretto con la riforma protestante del XVI secolo, sia nella sua espressione luterana che in quella calvinista e, sia pure con una propria fisionomia, anglicana. In Italia questa famiglia confessionale È rappresentata dalla Chiesa Valdese (Unione delle Chiese Metodiste e Valdesi), dall'Unione cristiana evangelica battista d'Italia, dalla Chiesa Evangelica Luterana. Inoltre sono presenti anche Chiese Avventiste e l' Esercito della Salvezza.
Il Movimento Valdese (oggi Chiesa Evangelica Valdese), nasce verso il 1175 in Francia, per opera di un mercante di Lione, Valdés,che decide di lasciare la propria ricchezza ai poveri e vivere in povertà, predicando l'Evangelo al popolo. Nel 1532 verrà sottoscritta l'adesione alla Riforma protestante.
L'Anglicanesimo ebbe origine nel XVI secolo con la separazione della Chiesa Anglicana dalla Chiesa Cattolica durante il regno di Enrico VIII. La Chiesa Anglicana ha giocato un ruolo propulsivo nel movimento ecumenico e nel dialogo interreligioso, comune ormai a tutta la cristianità

MAI PIÙ!

Roma Capitale con il supporto di Religions for Peace Italia ODV ha avviato un'indagine conoscitiva sulla percezione odierna relativa al rastrellamento degli Ebrei del 16 ottobre 1943 e sull'importanza del "Viaggio della Memoria.
Vi invitiamo a partecipare al questionario cliccando su

Compila il questionario

Religions for Peace è in lutto per la perdita di S.E. Kofi Annan

Agosto 21st, 2018 by
 
Religions for Peace (RfP) International joins people around the world in grieving the passing of His Excellency Kofi Annan, the former Secretary General of the United Nations.  He was a remarkable servant of peace.  In addition, he was a long-term partner of Religions for Peace.

In the words of Religions for Peace Honorary President Bishop Gunnar Stålsett, “As we mourn the loss of one of the greatest leaders on the international stage, we remember with deep gratitude his understanding of the role of religion for peace-building.  In our recent work in Myanmar, we have supported and found Kofi Annan’s Report to be a constructive and

comprehensive road-map towards peace.  It is encouraging that State Counselor Aung San Suu Kyi is committed to the implementation of these recommendations.”
Our partnership with H.E. Kofi Annan stretched back to Religions for Peace’s conflict resolution efforts in the midst of the civil war in Sierra Leone in the late 1990s.  H.E. Kofi Annan reported in 1999 to the UN Security Council his enthusiastic support of RfP-Sierra Leone’s help to end the bloody conflict, writing: “The peace talks have started off well, with the two parties expressing their firm commitment to the peace process and determination to work together to resolve the conflict….Religions for Peace Sierra Leone… played a particularly active role. President Kabbah has proposed that the Council (RfP Sierra Leone) whose role has been appreciated by both sides, should become one of the moral guarantors of the peace agreement.
In addition, the Religions for Peace International Secretariat and a number of Religions for Peace Co-Presidents were privileged to have an ongoing constructive relationship with H.E. Kofi Annan, that often included his helpful and encouraging informal assistance.
Religions for Peace recalls with gratitude and admiration H.E. Kofi Annan and his tireless and principled dedication to peace.  He was a servant of peace.
Dr. William F. Vendley
Secretary General
Religions for Peace
International
New York | 19 August 2018