RAMADAN MUBARAK

Auguriamo ad amiche ed amici musulmani un benedetto Ramadan!

 

L’esperienza di fede, di preghiera, di digiuno diurno e di solidarietà verso i più deboli, che caratterizza questo mese sacro per una parte così numerosa della nostra umanità, dia loro la forza di resistere al male della divisione e delle tensioni create da distorsioni mondane ed antagonistiche nell’interpretazione del Sacro Corano.

Possano al più presto ritrovare la piena concordia interna e con gli appartenenti ad altre tradizioni religiose e culturali, come già in buona parte avviene da tempo.

Proprio all’inizio del Ramadan in un grande paese a maggioranza musulmana, l’Egitto, si è scatenata l’ennesima violenza da parte dei terroristi legati all’ISIS ai danni di cristiani copti in pellegrinaggio, facendo numerose vittime anche tra i bambini; una tragica strage che in qualche modo colpisce, indirettamente, anche i musulmani degni di questo nome, che vedono diffamata la loro fede da questi orribili gesti antiumani.

Invitiamo tutti ad unirsi in preghiera per le vittime della violenza terroristica ed ideologica, ma anche per la conversione del cuore di quanti sono stati induriti dalle seduzioni del potere mondano.

 

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

We wish our Muslim friends a blessed Ramadan!

 

May the experience of faith, prayer and daily fasting, along with the spirit of solidarity towards the weakest, marking this holy month for so many people worldwide, give them the strength to resist the evil of divisions and tensions caused by worldly, antagonistic distortions in the interpretation of the Holy Koran.

May they soon recover full harmony internally and with the members of other religious and cultural traditions, as has been taking place in most cases for a long time.
Yet another tragic act of violence was perpetrated in a large Muslim-majority Country like Egypt by ISIS-affiliated terrorists precisely at the beginning of Ramadan, killing many Coptic Christian pilgrims, including children. This massacre indirectly strikes against all Muslims worthy of the name, whose faith is defamed by such heinous, inhuman deeds.

We call upon everyone to gather in prayer for the victims of these terroristic, ideological acts of violence and for the conversion of the hearts of all those hardened by the deceptive allure of worldly power.