PARIGI ANCORA BERSAGLIO DEL TERRORISMO ISIS


Parigi è ancora una volta bersaglio del terrorismo ISIS, che colpisce brutalmente le forze dell’ordine. Esprimiamo il nostro dolore per le vittime e la nostra vicinanza e solidarietà ai loro familiari, colleghi ed amici.

La nostra solidarietà va poi a tutto il popolo francese che ripetutamente è stato colpito dalla violenza jihadista, mirante a sconvolgere la convivenza pacifica nel paese ed a radicalizzare l’opinione pubblica in direzione nazionalistica e xenofoba.

Ricorderemo le vittime di questo ennesimo attentato e tutti i cittadini francesi, che vivono una fase molto delicata e difficile della loro storia, negli incontri mensili di preghiera e meditazione per la Pace, secondo lo spirito di Assisi.

A Roma il 27 aprile alle ore 17,30, ci riuniremo, come ogni mese, persone di varie religioni, presso il Monastero di San Gregorio al Celio per invocare insieme la Pace attraverso la preghiera e nel silenzio della meditazione.

Presso il chiostro dello stesso monastero ci incontreremo Domenica 28 Maggio alle ore 17; durante questo incontro, oltre al momento di meditazione e di preghiera, assisteremo al Concerto per la Pace offerto dalla Banda Musicale della Marina Militare Italiana, insignita nel 2004 del titolo del “Cavalierato di Pace” dal Centro Internazionale per la Pace fra i Popoli di Assisi.

Sarà anche l’occasione per esprimere la nostra gratitudine a quanti, forze armate e servizi di sicurezza, si impegnano, anche a rischio della vita, per proteggerci dalla violenza terroristica.